Ritirata dalla Coop il Girellone, allarme Listeria Monocytogens

Proprio in queste ore la Coop ha diramato un annuncio rivolto a tutti i suoi clienti: chiunque avesse acquistato il Girellone farcito della Forteto (un prodotto di gastronomia fatto con una sfoglia di mozzarella arrotolata a mano e farcita con prosciutto cotto e olive) lotto 40115 in scadenza il 14 ottobre 2015, è invitato a riportare il prodotto presso il relativo punto vendita, dove si provvederà al rimborso o al cambio merce. L’alimento è stato venduto nei centri Coop di Toscana, Lazio, Umbria e Campania.

Nel prodotto, infatti, sarebbe presente un batterio molto pericoloso, addirittura potenzialmente mortale, ‘Listeria Monocytogen’: l’agente patogeno della listeria monocytogenes sopporta le basse temperature e può trovarsi in alimenti come il latte crudo, formaggi molli, carne fresca e congelata, pollame, prodotti ittici e prodotti ortofrutticoli. Chi ne viene contaminato può risentire di diarrea poche ore dopo aver ingerito l’alimento contaminato.

Il batterio Listeria Monocytogenes causa la listeriosi: sul portale Epicentro dell’Istituto Superiore di Sanità si legge che “la listeriosi è particolarmente pericolosa per le persone immunodepresse, malati di cancro, diabete, Aids, le persone anziane, i neonati e le donne in gravidanza.

Loading...
Potrebbero interessarti

Epidermolisi, morto a 17 anni il bimbo farfalla canadese

Ha lottato per tutta la sua vita e grazie all’amore di famiglia…

Neonati, arriva una app per misurare il dolore

Se per molto tempo si è pensato che i neonati non provassero…