Ritrovati gli orecchini in oro rubati alla Madonna dell’Addolorata di Limbadi

E’ proprio vero che i ladri sono sempre in azione e proprio nel giorno di Ferragosto un ladro aveva rubato degli orecchini in oro della statua della Madonna dell’Addolorata, nella chiesa “Maria Santissima Addolorata” di Limbadi, comune italiano della provincia di Vibo Valentia, in Calabria. Pochi giorni dopo però, grazie all’accurato lavoro di indagini e ricerche svolto dai carabinieri di Filandari, comune italiano della provincia di Vibo Valentia, gli orecchini rubati alla Madonna Dell’Addolorata sono stati fortunatamente ritrovati.

Un disoccupato di Limbadi, C.G., 44 anni, si era recato presso un Compro Oro vendendo gli orecchini per 100 euro e mostrando un documento di riconoscimento in modo tale da poter effettuare la registrazione dell’acquisto nel rispetto delle regole da parte del commerciante. E proprio grazie all’esibizione del documento e alla serietà del negoziante che ha concluso l’acquisto rispettando le regole è stato possibile rintracciare l’uomo che adesso è stato denunciato per ricettazione.

Gli orecchini, regalati da una devota e che erano stati trafugati dalla statua della Madonna Addolorata possono adesso tornare dove si trovavano prima del furto.

Loading...
Potrebbero interessarti

Patty Pravo in topless sfida Facebook

La cantante Patty Pravo prende il sole in topless, le sue immagini…

“A Napoli non piove mai”, al cinema il primo film diretto da Sergio Assisi

Arriverà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 1° ottobre del 2015 la…