Robin Williams: diritti di immagini in beneficenza

Redazione

Robin Williams, nel suo testamento, ha messo nero su bianco che i diritti di immagine dovranno andare in beneficenza e gestite da una sua fondazione. Decisione che farà molto parlare anche perché. dalla struttura del testamento, sembra che l’uomo aveva già deciso e premeditato tutto. E così. per evitare lotte tra i familiari, l’attore ha deciso che le sue immagini verranno gestite da un organizzazione da lui fondata in precedenza, chiamata Windall Foundation.

La fondazione avrà il diritto di gestire al meglio i suoi diritti di immagine fino all’11 agosto del 2039 dove il ricavato sarà devoluto ad altre due associazioni molto famose: la Make a Wish e Medici senza Frontiere. Sicuramente un bel gesto che però desterà un po’ di scalpore e di rabbia nei familiari ovvero tra la sua terza moglie e i suoi 2 figli avuti da due matrimoni precedenti.

 

 

Next Post

Una mela al giorno toglie il medico di torno: proverbio o realtà?

Una mela al giorno toglie il medico di torno: quante volte abbiamo sentito questa frase? Sicuramente molte volte ed è un detto che ha trovato molti consensi anche se, ultimamente, si è scoperto che queste parole non sono del tutto veritiere. E’ stato fatto a questo proposito uno studio che […]