Robin Williams venduta Villa Sorriso per 18 milioni di dollari
Robin Williams venduta Villa Sorriso per 18 milioni

Il vuoto lasciato da Robin Williams, soprattutto per le circostanze legate alla morte dell’attore, è un vuoto che ancora oggi si fa sentire non solo nel mondo dello spettacolo ma anche tra i milioni di fan.

Oggi la sua ex villa, quella rinominata “Villa Sorriso” è stata venduta, ad un compratore misterioso, per la cifra di 18.1 milioni di dollari, dopo una trattativa che ha portato ad abbassare il prezzo di circa dieci milioni di dollari, il prezzo iniziale infatti era attorno ai 28 milioni di dollari.

Secondo quanto riferito dal magazine TMZ, il compratore misterioso avrebbe pagato in contanti, l’attore aveva chiamato la sua villa in italiano “Villa Sorriso”, composta da 640 acri di terreno di questi ben 18 acri sono coltivati a vigneto.

La villa è strutturata su circa 20mila mq, ci sono 5 camere da letto, 10 bagni, poi c’è un granaio, una stalla per ben 9 cavalli, uno stagno e ovviamente delle cantine perfettamente attrezzate per contenere la riserva di vino, ottenuta dai vigneti.

Secondo le indiscrezioni il compratore avrebbe acquistato la villa ad un prezzo veramente stracciato, viste le stime iniziali che si aggiravano su cifre non inferiori ai 28/29 milioni di dollari, acquistarla a soli 18 milioni è stato effettivamente un colpo di fortuna.

Loading...
Potrebbero interessarti

Report- Eni, il colosso gela il programma via Twitter

Un caso mediatico senza precedenti quello consumatori domenica sera tra Report e…

Phil Collins, la figlia Lily: Ti perdono per quello che non sei stato

Una lettera aperta al papà, ex Genesis e grandissimo artista Phil Collins,…