Roma, 24 enne afgano cerca di abusare di una donna sul pianerottolo

Un’altra storia di “ordinaria” violenza, perché oramai le donne non sono tranquille neppure di passeggiare per la loro città, in pieno giorno, senza temere di essere aggredite, o subire pesanti avance a sfondo sessuale.

Nella giornata di venerdì, a Roma, a Torpignattara, un 24 enne afgano ha seguita una ragazza, una 29 enne romana,  fino a casa e, una volta sul pianerottolo, l’ha aggredita e palpeggiata.

Con la forza, lo straniero l’ha costretta a subire pesanti palpeggiamenti, ma la 29enne è riuscita ad opporre resistenza, e l’uomo ha desistito, scappando via. Sconvolta dall’accaduto, la giovane è riuscita a raggiungere l’ospedale Figlie di San Camillo dove è stata visitata e, successivamente, ha denunciato tutto ai carabinieri.

Grazie alla descrizione fornita dalla vittima, i militari hanno avviato le indagini, riuscendo ad identificare e a catturare l’uomo, trovato il giorno dopo, sotto casa della vittima, intenzionato probabilmente a portare a termine quanto non era riuscito a fare.

Il 24 enne è stato trasferito nel carcere di Regina Coeli a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il Sindaco Marino torna a Roma fra fischi e applausi

Il Sindaco Marino torna a Roma dopo la breve vacanza negli States…

Van Gogh, i dipinti sottratti alla Camorra tornano in Olanda

Ennesimo successo delle nostre forze dell’ordine che, dopo un’operazione che ha permesso…