Roma, gambizzato 18enne

Roma, quartiere di Tor Bella Monaca. Un ragazzo di 18 anni, Giancarlo T., è stato colpito alle gambe con due colpi di pistola in via Giovanni Battista Scozza. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Frascati, due uomini hanno suonato alla porta di casa e non appena il 18enne ha aperto, gli hanno sparato.

Nell’androne dello stabile i carabinieri hanno trovato una pistola calibro 22 e due bossoli. Il ragazzo, soccorso dai vicini, è stato accompagnato al policlinico Tor Vergata, fortunatamente non si trova in pericolo di vita. A chiamare il 112 sono stati alcuni residenti. Dopo gli spari alcuni testimoni avrebbero notato le due persone allontanarsi su di un’auto.

Al momento si indaga per scoprire chi siano gli autori del ferimento e non si esclude nessuna ipotesi, come quella di un regolamento di conti. Gli investigatori stanno raccogliendo le testimonianze e le eventuali registrazioni di telecamere della zona. Secondo quanto si è appreso, il 18enne ferito sembra sia stato arrestato lo scorso anno per l’omicidio di un coetaneo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Pisapia contro Renzi: “segretario partito-premier è sbagliato”

Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha criticato Matteo Renzi durante un’intervista…

Approda in Senato il maxiemendamento sulla scuola

Oggi sarà il grande giorno, quello in cui il ddl di riforma…