Roma la degradata flagellata anche da Le Monde

Se è vero che, nel bene e nel male, l’importante è parlarne, certo non ci fa una bella figura ancora una volta Roma: per l’ennesima volta la capitale è sbeffeggiata sui quotidiani internazionali, e dopo l’impietoso quadro tracciato qualche giorno fa dal New York Times, oggi arriva un nuovo articolo, pubblicato da Le Monde.

“Dal quartiere di Bravetta, a ovest a quello di Centocelle, a est, la capitale italiana non sembra essere altro che desolazione. Mentre Milano, la rivale, si abbellisce sotto l’influenza dell’Esposizione universale, Roma e le sue istituzioni sembrano incapaci di gestire la vita quotidiana di una città di 3 milioni di abitanti distribuiti, è vero, su 1.200 chilometri quadrati, dieci volte la superficie di Parigi”, scrive oggi il giornale francese, in un articolo dal titolo “Roma, la degradata”.

Il giornale francese mette in evidenza una dopo l’altra le mancanze e i disservizi del Campidoglio: “Sacchi dell’immondizia lasciati negli angoli delle strade e sventrati dai gabbiani, buche in strada ed erba che cresce tra i sanpietrini”. E poi i cantieri abbandonati, le file di attesa all’Aeroporto di Fiumicino, i giardini pubblici arsi dal sole, i guasti e i ritardi autobus e metropolitane.

“Caos organizzato? Incuria cronaca? Menefreghismo generalizzato? Già messa male, la reputazione della città è oggi vicina allo zero”: e noi non possiamo che porci i medesimi quesiti, mestamente.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ventimiglia, Roma, Milano, in tutta Italia dramma immigrazione

Storie di disperazione, di fame, di sofferenze inaudite sofferte nel proprio paese…

Nicolosi, 20 enne uccisa dall’ex denunciato per stalking

Ennesimo caso di femminicio, ennesimo caso di violenza brutale ai danni di…