Roma, sei turisti nudi nella fontana denunciati per atti osceni in luogo pubblico

Fin da piccoli, i nostri genitori e i nostri insegnanti fanno il possibile per impartire in ognuno di noi una buona educazione oltre che il rispetto nell’altro e nelle cose che non appartengono solo a noi stessi ma anche agli altri. Purtroppo però, crescendo, sono pochi quelli che mettono in pratica quello che da piccoli gli è stato insegnato e così, molti, tendono a non avere rispetto per tutte quelle cose che appartengono all’intera comunità. Sempre più spesso si è soliti sentire di turisti che visitando le varie città dimostrano di non avere rispetto per i posti che visitano e l’ultimo caso arriva proprio da Roma dove, all’alba della scorsa domenica sei turisti inglesi di età compresa tra i 25 e i 49 anni si sono tuffati completamente nudi nella fontana delle Naiadi, celebre fontana che si trova nello specifico al centro della bellissima Piazza della Repubblica.

I sei turisti, quattro uomini e due donne, domenica mattina si sono spogliati completamente nudi e si sono tuffati nella fontana sopra citata dando luogo ad uno spettacolo al quale hanno assistito in molti.

E proprio alcuni dei presenti hanno chiamato il 113 e subito sul posto è arrivata una pattuglia del Commissariato Viminale. I turisti, tutti e sei ubriachi, sono stati multati per essersi immersi nella fontana e sono stati denunciati per atti osceni in luogo pubblico.

Loading...
Potrebbero interessarti

Squadra Mobile 2 in onda a primavera 2016

Si stanno svolgendo le riprese di Squadra Mobile 2 con protagonista sempre…

Lady Gaga, scollatura sensuale alla New York Fashion Week

Giovane, bella e talentuosa, la celebre cantautrice, attrice e attivista statunitense Stefani…