Royal Baby, mistero sul certificato di nascita?

Redazione

Harry e Megan, come sanno tutti, sono diventati genitori, è nato il piccolo Archie il giorno 6 maggio.

Da quanto è nato il piccolo Royal Baby il web si è scatenato sul certificato di nascita del bebè facendolo diventare un vero e proprio mistero.

Il Daily Mail è stato il primo a rivelare che all’anagrafe il royal baby è registrato come Archie Harrison Mountbatten-Windsor, poi si passa al luogo nel quale è nato e si tratta di Westminster.

Il certificato di nascita, condiviso online, documenta che il piccolo Archie è nato in una clinica privata di Portland in Westminster, clinica peraltro molto conosciuta per aver dato alla luce i figli di Sarah Ferguson, ovvero Eugenie e Beatrice.

Infine dal certificato di nascita si evince, particolare al quale sono interessati tutti i fan ma soprattutto i cittadini del Regno Unito, Meghan Markle è registrata oltre che come madre ovviamente, come Principessa alla voce: occupazione.

C’è da dire che il baby royal è stato registrato ben 11 giorni dopo la sua nascita, inoltre il certificato ha confermato, appunto, che Archie è nato in una clinica privata mentre fonti, evidentemente poco informate, avevano addirittura confermato un parto nella villa dei duchi di Sussex.

Next Post

Pericolo Yellowstone: Gli Stati Uniti potrebbero scomparire

Yellowstone è il pericolo numero uno per l’umanità ed in primis per gli Stati Uniti che potrebbero letteralmente essere cancellati. Un geologo accreditato ha avvertito che due terzi della popolazione mondiale moriranno se scoppierà il Supervolcano di Yellowstone ed in particolare gli Stati Uniti verrebbero completamente spazzati via. Il dott. […]
Pericolo Yellowstone Gli Stati Uniti potrebbero scomparire