Ruby i pm rivogliono Berlusconi in tribunale
Ruby i pm rivogliono Berlusconi in tribunale

Un processo che potrebbe riaprirsi nuovamente quello legato al caso Ruby e ovviamente l’ex premier Silvio Berlusconi.

Secondo i pm di Milano ci sarebbero stati “atti di corruzione giudiziari”, ovvero nel terzo filone del processo per il caso Ruby, “Pagò le olgettine per dire il falso in aula” così è riportato proprio dalla richiesta dei pm per un nuovo possibile processo.

E’ stato chiesto il rinvio a giudizio in tutto 31 persone e tra queste ne fanno parte 22 che sono le ragazze che avevano frequentato la residenza dell’ex premier, secondo quanto riferito dai pm la richiesta di un nuovo processo è stata avanzata non solo per Berlusconi, ma anche per Carlo Rossella, Luca Giuliante e Maria Rosaria Rossi.

Per loro ci sarebbero le contestazioni di falsa testimonianza (nel caso di Rossella e Rossi) e di concorso in corruzione per Giuliante.

Loading...
Potrebbero interessarti

De Luca e De Magistris, caos degli impresentabili

Nelle scorse ore erano iniziati a circolare i nomi dei primi quattro…

Roma intera contro Ignazio Marino, anche gli assessori lo abbandonano

Proprio non si capisce tutto questo accanimento contro il sindaco di Roma,…