Rughe, si eliminano schiaffeggiandoci?

Croce di donne e uomini allo scattare di una “certa” età, le rughe non sono altro che pieghe o solchi che si formano sulla superficie di pelli rese aride e poco elastiche proprio dal passare del tempo.

Col passare del tempo, infatti, la pelle perde la sua naturale elasticità e le cellule diminuiscono la loro attività, impattando su tonicità e idratazione.

Farmacologicamente sono tanti i rimedi sul mercato, per cercare di idratare e distendere naturalmente la pelle, ma oltre una certa età solo la mano sapiente di un bravo chirurgo può compiere il “miracolo”.

Ma se vi dicessimo che c’è un’altra terapia disponibile, anche se poco convenzionale, per combattere le rughe, voi sareste disposti a provarla?

L’innovativo trattamento, inutile dirlo, arriva da oltreoceano, promette risultati sorprendenti contro le rughe ed è definito “face-slapping“: in poche parole, si tratta di un vero e proprio schiaffeggiamento.

Diffusosi dapprima nei paesi orientali, il primo salone di bellezza che propone questo trattamento nel mondo occidentale ha aperto a San Francisco e lo gestisce Tata, una donna di Bangkok che si definisce una vera maestra.

E la sua arte non è certo a buon mercato: per schiaffeggiare per venti minuti un cliente si fa pagare la bellezza di 350 dollari, circa 270 euro.

Come spiega la stessa “maestra”, il trattamento non prevede l’uso di pomate, bisturi o consimili, solo schiaffi ben assestati.

Il risultato è garantito entro un anno, ma come effetti collaterali sono possibili mal di testa ed arrossamenti locali e noi non stentiamo affatto a crederci.

Loading...
Potrebbero interessarti

Vaccini, aumenta la copertura vaccinale e i pro vax in rete

Proprio in queste ore, in cui l’influenza sta aggiungendo il suo picco…

Legittimo, in assoluto, tutelare la salute

A Bardolino -Veneto- come in tantissime altre città della nostra Penisola, il…