Salvini: Cara di Mineo uno spreco da chiudere

Redazione

Un centro d’accoglienza praticamente inutile, queste le convinzioni del leader della Lega Nord, Matteo Salvini.

A tal proposito Salvini commenta anche la foto che in questi giorni ha fatto il giro del web e non solo, scuotendo l’opinione pubblica, quella del bambino siriano morto in riva al mare:

La foto del bambino sulla spiaggia turca mi ha suscitato lacrime e rabbia. Il bambino scappa da una guerra di cui il mondo si disinteressa. L’Ue e l’Italia hanno un embargo contro il governo siriano, e sono complici del massacro dell’Isis. E quel bambino scappava dalla Turchia, che è un regime che qualcuno vorrebbe fare entrare in Europa alleato della Nato e degli Stati Uniti. Le immagini di quel bambino dovrebbero svegliare le coscienze di quelli che si fingono buoni e invece sono i veri assassini”.

Il segretario della Lega Nord torna anche sul Cara di Mineo, il centro d’accoglienza che andrebbe chiuso, uno spreco di 100 milioni e bisogna fare distinzione tra chi ha diritto all’asilo e chi invece no: “Mi farò dare i numeri esatti degli immigrati accolti nel Cara di Mineo. E vedrete che solo tre persone hanno diritto all’asilo, gli altri sono tutti clandestini. Sprechiamo 100 milioni, a che scopo? Doveva essere chiuso subito dopo l’emergenza del 2011 e il governo non l’ha fatto”.

Next Post

Marte quanti misteri nelle foto di Curiosity

Le immagini da Marte possono essere oggetto di dibattiti, molto spesso di interpretazioni diverse, ma certo è che sono davvero particolari, soprattutto le ultime inviati dal piccolo robottino Curiosity, che ci mostra delle strutture veramente strane. A questo punto non è tanto un discorso formato da congetture su una possibile […]
Marte ancora stranezze nelle foto di Curiosity