Salvini, la sua pagina Facebook piena di Kebab

Il leader della Lega è stato preso di mira per una sorta di protesta della rete, in particolar modo la sua pagina Facebook ufficiale, ma andiamo con ordine e vediamo di cosa si tratta precisamente.

Matteo Salvini sembra essere diventato il bersaglio preferito della rete, e la cosa non stupisce affatto dato che lui per primo non lesina attacchi, che sia contro il meridione, la sinistra, i rom o gli immigrati.

E così, dopo i gattini,  la sua pagina Facebook è stata inondata da commenti con l’immagine di un kebab, simbolo della vittoria della goliardica competizione ‘Falafel Cup 2015‘che, poche ore fa, il leader della Lega si è ‘aggiudicato’ grazie alla votazione degli utenti del sito ‘Calciatori Brutti’.

Per vincerlo ha dovuto guardarsi dalla agguerrita concorrenza dell’attaccante del Real Madrid, Karim Benzema, e del presentatore di Sanremo 2015, Carlo Conti: si tratta questa di una vittoria-provocazione, sulla nota polemica che il suo partito conduce nei confronti dei chioschi di carne turca, soprattutto nei centri storici delle città.

‘Calciatori Brutti’ parla di calcio e non solo, è nata a maggio 2012 e ha conquistato una platea di affezionati sempre più vasta, con quasi 900mila ‘Like’ su Facebook.

Next Post

Da Roma questa sera nuovo appuntamento con i Dear Jack

Sono ormai gli idoli dei teenager, in questo luglio li abbiamo potuti ammirare in quel di Roma, per un concerto tenutosi ieri 3 luglio, ma vediamo le prossime tappe, che lanciano il gruppo verso un grandissimo successo di pubblico. Divenuti particolarmente celebri al pubblico in seguito alla partecipazione, nel 2013, […]