Salvini offende il Premier: Renzi è un verme

Matteo Salvini insulta nella solita trasmissione televisiva Matteo Renzi, dicendo che è un verme.

Anzi, per la precisione Salvini ha detto che un Presidente del Consiglio che usa un bambino per la sua campagna elettorale è un verme.

A parte il fatto che non si capisce di quale campagna elettorale stia parlando Salvini giacché non c’è nessuna elezione alle porte, ci sembra che Renzi abbia parlato della famosa morte del bambino siriano così come hanno fatto quasi sessanta milioni di Italiani.

Se poi lo stesso Renzi ha detto che sull’immigrazione la battaglia non è del Pd contro le destre, ma umani contro le bestie, non ci sentiamo di dargli torto.

La differenza e fra uomini e non uomini, fra uomini e bestie, cioè quelli che non accettano nessun tipo di ausilio o accoglienza nei confronti dei migranti.

Certo, poi Salvini ha dovuto attaccare anche il Papa, in questo caso col solito argomento da quattro soldi.

La Lega prima attaccava il Papa dicendo che era lui che doveva ospitare in Vaticano i profughi, e adesso che li ospita davvero, Salvini si inventa che però ci sono migliaia di Italiani che dormono in auto, e che la Chiesa in gran parte i soldi li prende dall’Italia.

Roba piccola, da piccolo agitatore di popoli.

One thought on “Salvini offende il Premier: Renzi è un verme

Comments are closed.

Next Post

Riforme, per Maria Elena Boschi ce la facciamo

Sul tema delle riforme il Ministro Maria Elena Boschi dice “ce la facciamo”, mentre il Presidente del Consiglio dice che indietro non si torna. Maria Elena sottolinea che “il giorno decisivo per la riforma costituzionale non sarà domani ma il prossimo anno, quando ci sarà il referendum e gli Italiani […]
Riforme, per Maria Elena Boschi ce la facciamo