Sandra Milo: Così ho risolto i miei problemi economici

Sandra Milo negli ultimi mesi è stata sovente sulle copertine dei giornali, e non per i suoi meriti artistici, anche se indubbiamente non le mancano: l’attrice aveva infatti annunciato di essere sommersa di debiti col Fisco, salvo poi dichiarare di essere riuscita a risolvere l’intricata questione.

Un accordo per pagare in “comode” (si fa per dire) rate con l’erario per pagare il debito?

Non è così ed è lei stessa a svelare come ha risolto la “faccenda”: “Io quelle tasse le ho pagate pur non avendo più i denari guadagnati e per pagarle mi sono venduta a un uomo gentile, carino, meraviglioso, che ha pagato per me le mie tasse perché io non potevo pagarle“.

E non si è affatto pentita di questa scelta: “Anche se è una decisione terribile, è meno peggio di un’altra“, facendo riferimento al pensiero del suicidio di cui aveva parlato nelle scorse settimane.

A Storie Italiane la 86 enne ha quindi dipinto la ritrovata serenità:

Adesso sto molto meglio, le cose stanno migliorando moltissimo e ciò influisce sul mio umore“, ha dichiarato. “Il mio avvocato – continua – aveva fatto ricorso, io ho chiesto la rottamazione delle cartelle esattoriali, e grazie alla nuova legge è stata accolta la mia richiesta, mi hanno tolto il pignoramento sui guadagni e quindi mi hanno messo in condizione di pagare le tasse“.

Next Post

Aruspici e àugure, l’arte di predire il futuro nell’antichità

Nonostante siamo nel terzo millennio, sono ancora tanti coloro che credono che non siamo noi stessi artefici del nostro destino, ma bensì esiste un “Fato”, un destino già scritto per noi: siamo, in buona sostanza, predestinati a fare determinate cose piuttosto che altre. Queste cose, essendo già “decise”, possono quindi […]
Aruspici e augure arte di predire il futuro ne antichita