Christopher Lee ci lascia Dracula e Saruman

Lo ricordiamo come il Dracula per eccellenza mentre per i più giovanotti è anche il mago, passato dalla parte del nemico, Saruman, stiamo parlando ovviamente del grande Cristopher Lee.

La giornata di domenica, 7 giugno 2015, è stata molto triste per il mondo del cinema e della musica colpite da un grave lutto. Ad andarsene improvvisamente, all’età di 93 anni, è stato il celebre attore, doppiatore e cantante britannico Christopher Frank Carandini Lee semplicemente conosciuto al mondo intero come Christopher Lee.

Nato a Londra il 27 maggio del 1922 dall’ unione tra l’ufficiale dell’esercito britannico Geoffrey Trollope Lee e l’italiana Estelle Marie Carandini, Christopher Lee ottenne un contratto dalla Rank Organisation, società inglese nel campo dell’intrattenimento, nel 1946 e da li una brillante carriera che l’ha portato al grande successo in tutto il mondo.

Nel 1948 l’artista fece una apparizione nel film diretto da Sir Laurence Olivier ed intitolato “Amleto”, ma è stato con il ruolo del Conte Dracula che Christopher Lee ha raggiunto il successo in tutto il mondo, personaggio che l’attore ha interpretato ben dodici volte in pellicole come “Dracula il vampiro”, “Dracula principe delle tenebre”, “Il conte Dracula”, “I satinici riti di Dracula”, “1972: Dracula colpisce ancora”, “Dracula padre e figlio” e tanti altri ancora. Come sopra anticipato il celebre artista è scomparso la scorsa domenica, 7 giugno, ma la notizia della sua morte è stata diffusa solamente nella giornata di ieri.

Potrebbero interessarti

Il Segreto, anticipazioni martedì 12 aprile

Dopo le incredibili rivelazioni di ieri, che hanno visto ancora una volta…

Giulia Calcaterra: tornerà in Italia da single?

Lei è in Honduras, concorrente di questa edizione dell’Isola dei Famosi che…