Scomparso Valerio D’Ettorre, ex fotografo del quotidiano “Il Tempo”

Sono passati alcuni giorni da quando, lo scorso 6 ottobre 2015, si sono improvvisamente perse le tracce di Valerio D’Ettorre, il fotografo cinquantanovenne di Chieti ormai scomparso da una settimana. L’uomo nello specifico è stato avvistato per l’ultima volta lo scorso 6 ottobre da una coppia di escursionisti presso il bivacco Fusco, sulla Majeletta, ma da allora si sono sfortunatamente perse le sue tracce. Soprannominato Valerio Ventitrè e da anni fotografo del quotidiano “Il Tempo”, a segnalare la scomparsa di Valerio D’Ettorre è stata la compagna che ha deciso di segnalare la sua scomparsa, segnalazione in seguito alla quale è stata attivata da parte della Prefettura il Protocollo operativo delle persone scomparse.

Purtroppo però, nonostante le ricerche alle quali stanno partecipando anche i tecnici del Corpo Forestale dello Stato, il fotografo purtroppo non è ancora stato ritrovato e, le condizioni meteorologiche in peggioramento non premettono nulla di buono.

Sulle tracce di D’Ettorre ci sono anche le unità cinofile del Cnsas e la speranza è quella che D’Ettorre possa tornare a casa molto presto e che questa brutta vicenda possa concludersi con un bellissimo lieto fine.

Loading...
Potrebbero interessarti

Marco Mengoni: ho deciso per un periodo di pausa

Ottenuto il successo giovanissimo, Marco Mengoni non si è fermato un attimo,…

Ian McKellen: Basta Gandalf ormai sono troppo vecchio

Sir Ian McKellen ha parlato del suo lavoro e della sua, oggi,…