Scoperta la porta dell’inferno con migliaia di simboli anti streghe

La porta dell’inferno scoperta in una grotta con centinaia di graffiti sulle mura che sono stati tradotti in segni “anti-streghe”.

I segni, pensati per proteggere dagli spiriti maligni, sono stati trovati sui muri e sui soffitti delle caverne di Creswell Crags, al confine tra Nottinghamshire e Derbyshire.

Un numero senza precedenti di “egni anti stregoneria, sono stati ritrovati nelle caverne di una gola calcarea nelle Midlands, lo hanno riferito alcuni esperti.

Si dice che i segni impediscano agli spiriti maligni di salire dagli inferi, e ce ne sono centinaia scolpiti sulle pareti e sui soffitti delle caverne di Creswell Crags, al confine tra il Nottinghamshire e il Derbyshire.

Si pensa che sia la più grande collezione del suo genere, quantomeno nel Regno Unito.

I segni delle streghe, o segni “apotropaici“, dalla parola greca apotrepein, “voltare le spalle“, si trovano più comunemente nelle chiese e nelle case storiche, vicino a porte, finestre e caminetti, per proteggere gli abitanti dagli spiriti maligni.

La scoperta a Creswell Crags è stata fatta dagli appassionati Hayley Clark e Ed Waters, del gruppo Subterranea Britannica, durante un tour in una grotta quando hanno notato i rari segni di “protezione” sulle pareti.

Gli esperti hanno detto che il numero e la varietà dei marchi trovati nelle caverne non ha precedenti.

In precedenza si pensava che i marchi fossero stati graffiti prima che le caverne fossero chiuse.

(Immagine: PA)

Tra le più comuni ci sono le doppie incisioni in VV, che si pensa facciano riferimento a Maria, Vergine delle vergini e PM o Pace Maria, mentre altri simboli sono ritenuti strumenti per catturare o intrappolare il male, comprese linee diagonali, scatole e labirinti.

I marchi sembrano essere stati aggiunti nel tempo e potrebbero indicare la necessità di rafforzare la protezione contro gli spiriti del malvagio in risposta a malattie impreviste, morte o cattivi raccolti, hanno detto gli esperti.

Fino ad ora la più grande quantità conosciuta di segni di streghe nelle caverne in Gran Bretagna era di 57 in Somerset, ma il numero di Creswell Crags è molto più alto, con centinaia in una sola grotta e con marchi trovati in tutte le caverne del sito.

Potrebbero essercene stati anche di più nel passato, dal momento che le caverne furono scavate dagli archeologi durante il XIX secolo e furono ampliate nel processo, potenzialmente tenendo conto di alcune superfici senza segni.

È l’ultima scoperta significativa alle caverne, che ha fornito rifugio per uomini di Neanderthal e anatomicamente moderni attraverso un periodo cruciale dell’evoluzione umana tra 130.000 e 10.000 anni fa.

Il sito è stato una ricca fonte di reperti archeologici e presenta anche la più antica arte rupestre della Gran Bretagna, con immagini di 13.000 anni di uccelli, cervi, bisonti e cavalli.

John Charlesworth, facilitatore del patrimonio e leader del tour al momento della scoperta dei marchi protettivi, ha dichiarato: “I segni di queste streghe erano sempre in bella vista”.

Essere presenti al momento in cui il loro vero significato è stato rivelato rimarrà con me per sempre. Questo luogo straordinario continua a rinunciare ai suoi segreti.

Il professore accademico e presentatore televisivo Ronald Hutton, un’autorità in materia di folklore, ha dichiarato: “Questa scoperta è significativa perché sembra il più grande insieme di segni protettivi mai trovati nelle grotte britanniche, e forse in qualsiasi parte della Gran Bretagna”.

Questa è diventata improvvisamente una grande nuova area di ricerca per storici e archeologi, e quindi apprezza in modo significativo l’importanza delle falesie come risorsa mondiale“.

Il team che cura Creswell Crags ora collabora con accademici ed esperti dell’Inghilterra storica per capire meglio il significato e l’estensione della scoperta nel sito.

fonte@Mirror.co.uk

Loading...
Potrebbero interessarti

Test per un colloquio di lavoro: Chi aiuteresti prima?

Un semplice e veloce test della personalità per un eventuale lavoro, rispondi…

La Nasa prepara il terreno per ufficializzare la verità sugli alieni

La NASA non ha mai trovato tracce di vita aliena fino ad…