Sempre più italiani emigrano all’estero per crearsi un futuro

Anche se è brutto dirlo, da italiana, ma un paese che sfiora il 50% di disoccupazione giovanile non ha granché da offrire, e non stupisce affatto che sempre più italiani decidano alla fine di emigrare.

Secondo la Fondazione Migrantes, ogni anno cresce il numero degli italiani che fanno le valigie e si trasferiscono all’estero. Nel 2014 gli espatri sono stati 101.297, con una crescita del 7,6% rispetto al 2013. Ad andarsene sono stati in prevalenza uomini, il 56%, per lo più non sposati, il 59,1%, tra i 18 e i 34 anni, il 35,8%.

I paesi che accolgono le comunità di italiani più numerose – si legge nel Rapporto stilato dalla Fondazione  – sono quelli che mostrano anche le crescite più incisive nel decennio, come Argentina, Germania e Svizzera. Negli ultimi anni gli italiani si sono diretti prevalentemente in Spagna, Venezuela e, soprattutto dal 2013, in Irlanda, Cina ed Emirati Arabi.

Si tratta quindi di un flusso in costante crescita, che negli ultimi dieci anni è aumentato del 49,3%, passando dai tre milioni del 2006 agli oltre quattro milioni e mezzo di oggi.

Secondo i dati del rapporto, oltre la metà degli italiani all’estero è di origine meridionale (Sud: 1.560.542 e Isole: 822.810), mentre il 33,2% è partito dal Nord (Nord Ovest: 772.620 e Nord Est: 766.900) e il 15,4% dal Centro Italia (713.775). E pur restando la Sicilia la prima regione per numero di connazionali residenti all’estero, seguita da Campania, Lazio e Calabria, sono in aumento i flussi da Lombardia e Veneto.

Il rapporto Migrantes sottolinea poi che negli ultimi anni è cresciuto il fenomeno dell’emigrazione per lavoro dei laureati, dove ovviamente il titolo di studio posseduto risulta più efficace, nella ricerca di lavoro, per chi si è trasferito all’estero. Insomma, purtroppo celebre ‘fuga dei cervelli’.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ritrovato cadavere il pensionato sequestrato a Ferrara

Le forze dell’ordine sono rimasti inorriditi dinanzi alla scena che si è…

Roma, 13 enne accoltella la madre che non lo fa uscire

Una storia fatta di violenze continue, fisiche e psicologiche, che è culminata…