Serena Enardu, paura per un malore ma per fortuna già dimessa

Una settimana difficile per una delle più belle e simpatiche ex protagoniste del programma di Maria De Filippi, Uomini e Donne.

Lo scorso giovedì l’ex tronista Serena Enardu ha accusato un malore ed è stata trasportata prontamente in ospedale.

La ragazza, accusando degli intensi dolori al basso ventre si è subito recata in ospedale, al Policlinico di Monserrato, dove sono stati fatti tutti gli accertamenti del caso.

Qualche tempo la ragazza aveva raccontato di soffrire gigantomastia, una patologia vera e propria che l’aveva costretta a correggere il seno chirurgicamente.

Stavolta un vero e proprio malore l’ha colta, ma grazie al figlio che ha allertato i soccorsi e alla sorella Elga che le è stata vicina, ora è già a casa e può raccontare su Facebook la sua disavventura, approfittandone per ringraziare anche il personale medico.

Così la Enardu scrive sul social: “Ieri sera sono stata molto male, dei dolori lancinanti al basso ventre mi hanno immobilizzato. Oggi sto bene e mi sento di dover ringraziare tutti gli angeli che mi hanno accudito. Il primo è stato mio figlio Tommaso che, nonostante la paura che gli leggevo negli occhi mentre piangeva, mi ha dato il primo soccorso. Non volevo allarmare altre persone ma nonostante gli avessi detto di non chiamare nessuno, ha chiamato Elga. Grazie Elga e grazie Diego per aver chiamato l’ambulanza. Il 118 di Quartu Sant’Elena e le tre persone speciali che mi hanno portato all’ospedale San Giovanni di Dio. Siete rimasti insieme a me per ore cercando di farmi sorridere. Tutto il personale, il medico e l’infermiere che mi ha fatto gli esami con estrema delicatezza e premura. Ringrazio ancora i medici del secondo ospedale Policlinico di Monserrato per avermi rassicurata visitandomi scrupolosamente. Grazie mamma e papà per essere corsi a prendere Tommy. Ma ancora grazie Elga per non avermi lasciata un secondo. Mentre ero nelle due ambulanze i fari della tua macchina erano come occhi che vigilavano su di me. Aspettando un referto ti sei addormentata e quando ti sei svegliata mi hai chiesto scusa. Sei Unica”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Lopez, il doppiatore di Leonard canta di un amore finito

In Italia più che lui come personaggio, è conosciuta la sua voce,…

Gerry Scotti vuole ma non può rinunciare al vitalizio da senatore

Mentre alcuni ex deputati raccolgono firme per fermare il taglio dei vitalizi,…