Sergio Rubini analizza i problemi di una coppia moderna

Il titolo Dobbiamo parlare sembra quasi un’estenuante ricerca della felicità nella coppia. Ma è proprio così necessario a volte parlarsi?

E’ questo il dilemma che cerca di sciogliere Sergio Rubini, nella sua ultima pellicola che reca questo interrogativo come titolo: Dobbiamo parlare, presentato alla Festa del cinema di Roma,  racconta la storia dell’incontro, una notte, in un attico di Roma, di due coppie amiche che più diverse non potrebbero essere. Da un lato, lo scrittore Vanni (Rubini) e Linda (Isabella Ragonese), intellettuali di sinistra, e dall’altro Alfredo(Fabrizio Bentivoglio, in versione chirurgo romano) e Costanza (Maria Pia Calzone), ricchi e di destra. I quattro daranno vita ad una sorta di terapia di coppia per affrontare la verità sui loro rapporti.

Il film, prodotto da Carlo degli Esposti e Marco Balsamo, sarà nelle sale dal 19 novembre prossimo mentre, cosa originale nel panorama cinematografico italiano, il progetto ha potuto contare su una sperimentazione teatrale preliminare alla realizzazione del film.

“L’idea è nata quando, dopo aver lavorato per qualche tempo con gli sceneggiatori Carla Cavalluzzi e Diego De Silva, ho portato la sceneggiatura al produttore Carlo degli Esposti”, ha raccontato il regista Rubini in un’intervista al Messaggero. “Insieme a lui abbiamo iniziato ad ipotizzare la possibilità di fare alcune prove recitate in teatro, coinvolgendo il pubblico, e di far crescere parallelamente il film e lo spettacolo”. Le prove in teatro si sono svolte ad Ancona ed Ascoli Piceno, ed hanno aiutato “tantissimo a capire cosa funzionasse e cosa andava modificato”.

1 comment

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Serena Grandi: il mio segreto? niente più carne

Come accade sovente a molte donne, nonostante in passato sia stata una…

Marlene Kuntz, arriva Fecondità ad anticipare il nuovo album

Tre anni fa hanno pubblicato il loro ultimo album, ma il loro…