Sgarbi sta bene ed è potuto tornare a casa

Vittorio Sgarbi non si lascia fermare neppure dal suo cuore ed è stato già dimesso

Il celebre critico nei giorni scorsi aveva accusato un malore, che lo aveva costretto al ricovero in ospedale ed ad una delicata operazione al cuore.

Sgarbi però, nonostante la prognosi riservata, fin da subito ha voluto sottolineare ai tanti che lo seguono che non aveva nessuna intenzione di fermarsi, ed anzi sarebbe tornato al lavoro al più presto.

Il bollettino medico diffuso nelle scorse ore ha confermato le avvenute dimissioni alle ore 13.30 dal reparto di Cardiologia, diretto dal professore Giuseppe Boriani dove si ricorda che Sgarbi “era giunto accusando un dolore toracico da ischemia miocardica acuta”. Dopo il primo intervento, il 19 dicembre scorso il noto critico d’arte era stato sottoposto ad ulteriori angioplastiche coronariche per prevenire il rischio di nuovi episodi di ischemia. Confermato il buon esito degli interventi. “è in buone condizioni – commenta Boriani – potrà riprendere la normale attività professionale dopo la convalescenza”.

“Un ringraziamento a tutta l’equipe che mi ha assistito durante il ricovero – ha detto Sgarbi prima di essere dimesso -. Medici esemplari nelle funzioni e buoni amici nelle conversazioni, amabili e rassicuranti”.

E noi facciamo i nostri migliori auguri a Sgarbi, aurandogli un Natale sereno e soprattutto in salute.

Next Post

Zayn Malik si consola con Gigi per dimenticare gli One Direction

L’addio di Zayn Malik ha sconvolto le fans, ed il rancore che il ragazzo mostra non lascia ben sperare per il futuro Le milioni di fans nel mondo hanno dal primo momento pensato che l’addio del giovane agli One Direction fosse una scelta reversibile, che presto si sarebbero ritrovati tutti […]