Silvio Berlusconi si è fatto male a Zagabria

Nonostante l’età non più “verdissima”, Silvio Berlusconi non ci sta a lasciare la scena politica, ed anche nella sua ultima dichiarazione pubblica ha affermato con sicurezza che a breve tornerà al governo assieme al centro destra.

Ad intralciare i suoi buoni propositi ci si è messa però la ressa creata dalla folla a Zagabria: l’ex premier è infatti caduto mentre si trovava in Croazia, per partecipare all’assemblea del Partito Popolare Europeo.

I suoi collaboratori hanno fatto sapere ai giornali che si è procurato una «contusione», che inizialmente aveva fatto pensare a una frattura del femore.

Come ha ricostruito l’Ansa, uscendo dall’arena di Zagabria, Berlusconi si è concesso ai selfie e nella ressa ha sbattuto. Il Presidente – aggiungono fonti azzurre – è rientrato come da programma alla fine del Congresso del Ppe con un aereo privato. Poi gli esami al San Raffaele, che hanno confermato che si è trattato di un banale ematoma.

“Nessuna rottura di femore, clavicole, tibie o ossa varie. Nessun rientro urgente. La verità è che si tratta di una banalissima contusione. Il battito d’ali di una farfalla in Cina provoca un uragano in Texas”, ha dichiarato lo staff tranquillizzando tutti.

foto@Wikipedia

Loading...
Potrebbero interessarti

Claudia Galanti: sono una mamma fortunata

La scorsa puntata di Verissimo, come di consueto, non ha lesinato emozioni…

Pornohub, suo il video natalizio più apprezzato

Qualche anno fa, senza voler fare pubblicità gratuita, era Natale quando arrivava…