Snoopy, dopo 65 anni dal debutto conquista una stella sulla Walk of Fame

Chi l’ha detto che i personaggi animati, quelli frutto della fantasia, non possono essere amati da grandi e piccini alla pari degli idoli in carne ed ossa?

Passa pensare a Paperino o Topolino, e perché no anche a Snoopy, che proprio in questi giorni si preparare a sbarcare al cinema ed ha appena ricevuto un importantissimo riconoscimento.

Snoopy debutta infatti sulla Walk of Fame a Hollywood. La star dei Peanuts ha adesso una sua stella sulla famosa strada di Los Angeles, e in un posto speciale: accanto a quella del suo creatore, il fumettista Charles Schulz. Allo svelamento della stella era presente il figlio di Schulz, Craig, il quale ha detto che il padre, morto nel 2000, sarebbe stato orgoglioso di assistere a questo momento.

Snoopy è la stella numero 2.563, sulla Walk of Fame: un salto davvero di prestigio per il cane che ha compiuto da poco 65 anni e dai fumetti è stato portato sull’altare dei grandi del cinema.

Snoopy fece la sua prima apparizione in una striscia il 4 ottobre 1950 e da allora ne ha fatta di strada. Sta infatti per uscire nelle sale il nuovo Snoopy and Friends, il film d’animazione in 3D dei Peanuts diretto da Steve Martino, scritto e prodotto da Craig Schulz.

Non si tratta attenzione della riproposizione del celebre fumetto: i personaggi e le caratteristiche della serie sono state mantenute integralmente anche se la cornice scenografica dimostra chiaramente la volontà di non limitare il progetto ad una mera operazione nostalgia. La regia si sbizzarrisce soprattutto con le fantasie di Snoopy, e dunque i suoi inseguimenti aerei, i suoi appostamenti da avvoltoio, le sue esibizioni nei panni di Joe Falchetto sono pirotecniche e si concedono quella libertà creativa e cinetica che le vignette di Schulz dovevano imbrigliare nel formato statico della striscia quotidiana.

Loading...
Potrebbero interessarti

Principe Harry si sposta a Los Angeles per Meghan Markle

Nonostante i continui “richiami” dalla famiglia reale, il principe Harry sembra più…

Bud Spencer: Chi insegue solo fama e successo è un idiota

Sempre vivo il ricordo di Bud Spencer, al secolo Carlo Pedersoli, ex…