Spice Girls, Mel C fa causa alle ex compagne

Doveva essere un’occasione per rilanciare le loro carriere, oltre che un grandissimo regalo ai nostalgici che negli anni ’90 le consideravano dei veri e propri idoli della musica pop, ed invece la tanto attesa reunion non solo non si sa se ci sarà mai effettivamente, ma si è già trasformata in una guerra tra le sue protagoniste.

Negli ultimi mesi la voglie di una reunion per le Spice Girls, che l’8 luglio scorso hanno idealmente compiuto 20 anni di storia, non si è mai arrestata, anche quando è arrivato il sonoro no di Victoria Beckham, ormai troppo diva per abbassarsi in certi ruoli, ma in queste ore è arrivata l’ennesima batosta.

Melanie Chisholm ha appena avviato una battaglia legale contro Mel B, Geri Halliwell ed Emma Bunton, le sue compagne che non l’hanno invitata ad unirsi a loro per la reunion: “Mel C ritiene che non possano esserci le Spice Girls senza la sua presenza, visto che negli anni passati ha fatto tanto per il gruppo. Senza contare che le altre ragazze sono sempre state in contatto con la cantante”, ha rivelato una fonte al tabloid britannico ‘The Sun’.

Victoria Beckham invece è di tutt’altro avviso: “La moglie di David ha dato il benestare a questa nuova avventura, è molto felice per le amiche e non è interessata a tornare a cantare”, si legge sul quotidiano inglese.

Potrà un giudice costringere il nuovo trio a riprendere con la forza, con se, l’ex compagna?

Next Post

Paolo Bonolis, doloroso incidente sulla spiaggia nudista

Con un incidente del genere c’è poco da ridere, viste anche le notevoli conseguenze fisiche, ma dato che è stato lui stesso per primo a sdrammatizzare con un simpatico commento sui social, ci permettiamo di raccontare la notizia con leggerezza. Il simpatico conduttore Paolo Bonolis non riesce a smettere di […]