Spielberg ed Emma Thompson, basta con i supereroi
Spielberg ed Emma Thompson, basta con i supereroi

Per il momento stanno ancora sbancando i botteghini, ma secondo due esperti del settore presto arriverà la loro fine, parliamo dei film che hanno come protagonisti dei supereroi.

A parlare di questo genere di pellicole sono il regista Steven Spielberg e l’attrice e sceneggiatrice Emma Thompson.

Il primo ha dichiarato: “I cinecomic moriranno come è accaduto con i western” e la sua collega ha detto: “se dovessi vedere un altro ‘Spider-man’, finirei per impiccarmi”.

Steven Speilberg ha dato una spiegazione bene precisa, dicendo: “Abbiamo assistito alla morte dei Western e ci sarà un giorno in cui i cinecomic faranno la stessa fine. Non è detto però che i western, così come poi i cinefumetti, possano un giorno tornare. Naturalmente ora i supereroi sono vivi e vegeti, ma credo che la cultura popolare sia fatta di cicli finiti”.

Emma Thomposn è stata, invece, molto più critica e diretta su qusto genere cinematografico, anche se ha ammesso di aver amato un supereroe e per la precisone: “Ho amato il Superman originale con Christopher Reeve perché c’era questo approccio realmente ironico, ma, dopo un po’, cominci a diventare alquanto cinico. Non riuscirei a vederne un altro. Non posso farcela! Sono tutti splendidi, ma quante volte puoi affrontare questo franchise, santa miseria?”.

 

 

Loading...
Potrebbero interessarti

Rock And Roll Hall Of Fame 2017: ecco i prescelti

Un anno ricchissimo per il mondo del Rock And Roll, con eventi…

Isola dei Famosi, nuovi concorrenti e data di inizio ufficiale

Tra indiscrezioni e voci di corridoio inventate di sana pianta, cresce l’attesa…