Star Wars perde i registi dell’ultimo spin-off

Già da un mese, ormai, le riprese di Han Solo: a Star Wars Story sono in corso a Fuerteventura (Canarie), ed in rete non mancano certo riprese rubate, che mostrano i primi fotogrammi di quella che è certamente una delle pellicole più attese degli ultimi anni.

La pellicola, da quello che si conosce, sarà incentrata su un giovane Han e sarà ambientata molto prima degli eventi di Una Nuova Speranza. Nel cast Alden Ehrenreich nei panni dell’erede di Harrison Ford, Woody Harrelson, Emilia Clarke, Donald Glover nelle vesti di Lando Calrissian, Thandie Newton, Phoebe Waller-Bridge e Joonas Suotamo nel ruolo di Chewbacca.

Finora era certo che la pellicola sarebbe stata scritta e diretta da Phil Lord e Chris Miller, ma nelle ultime ore tutto e cambiato:  i registi Phil Lord e Chris Miller sono stati licenziati dalla Lucasfilm nel pieno delle riprese.

Inutile dire che non ci sono notizie certe sul loro licenziamento, se non l’utilizzo di una delle più classiche giustificazioni hollywoodiane: divergenze creative.

Secondo i ben informati, sarebbe stata Kathleen Kennedy in persona, presidente della Lucasfilm, a decidere di licenziare i due registi, i quali avrebbero ricevuto la comunicazione lunedì rimanendone sconvolti.

La Kennedy ha imposto un controllo molto severo sulla produzione e non era contenta dello stile dei registi e del loro modo di interagire con il cast e la troupe. Lord e Miller si sono inoltre trovati in disaccordo con lo sceneggiatore Lawrence Kasdan che non ha approvato molte delle loro scelte.

“Sfortunatamente, la nostra visione e il nostro processo creativo non erano in linea con i nostri partner su questo progetto,” hanno dichiarato ufficialmente i due registi.  “Normalmente non siamo fan della frase ‘divergenze creative’, ma per una volta il cliché è vero. Siamo molto fieri del nostro incredibile cast e della nostra troupe.”

“Sono due registi talentuosi che hanno assemblato un cast ed una crew sorprendenti. Ma andando avanti, è stato chiaro che la nostra visione della pellicola è differente e abbiamo deciso di ‘divorziare’ artisticamente. Un nuovo regista verrà annunciato presto” ha annunciato invece Kathleen Kennedy.

Potrebbero interessarti

Madonna, sventata altra rocambolesca caduta per la regina del pop

Se è considerata a tutti gli effetti la regina del pop, si…

Gianni Morandi per i suoi 70 anni si regala un nuovo cd: Autoscatto 7.0

Gianni Morandi, in occasione dei suoi 70 anni che compirà il prossimo…

Barbara D’Urso cosa ne pensa della lista di Bettarini?

Stefano Bettarini l’ha fatta veramente grossa: non solo si è guadagnato una…

Maria Elena Boschi, la donna tenera dietro la dura ministra

È appena tornata da una breve vacanza estiva, trascorsa a Santorini, in…