Stati Uniti, 50 enne di colore ucciso da un poliziotto con un taser

Un’altra brutta storia che arriva dagli Stati Uniti D’America e che di certo contribuirà ad alimentare una polemica già viva e sentita in tutti gli States: nonostante siamo nel 2015 e la Costituzione sancisce la parità senza discriminazione di sesso, colore e religione, non sono rari i casi in cui persone di colore vengono malmenate o uccide dalla polizia e dalle forze dell’ordine.

Un episodio che assomiglia tragicamente a molti altri che hanno avuto come protagonisti cittadini americani di colore arriva proprio in queste ore ad alimentare le tensioni: Richard Gregory Davis, ex marine 50enne, padre di sei figli, è stato ucciso ieri a Rochester, nello Stato di New York, dopo essere stato colpito da un taser impugnato da un poliziotto.

Secondo quanto riferito dai media locali, i poliziotti hanno risposto ad una chiamata secondo cui Davis si era schiantato con un furgone contro una macchina, poi contro una chiesa ed è infine fuggito a piedi. I poliziotti gli avrebbero intimato l’alt, e sarebbero stati costretti ad usare il taser solamente perché l’uomo gli si è rivolto contro con fare aggressivo.

Un poliziotto ha deciso di usare l’opzione meno letale per bloccare il sospettato”, ha affermato il capo della polizia di Rochester, Michael Ciminelli. “Dicono che ha minacciato i poliziotti con il pugno stretto”, ha dichiarato invece il fratello, Michael Davis Sr. “Mio fratello pesava quasi 140 kg e riusciva appena a respirare quando camminava. Anche se fosse stato ubriaco o non so cosa, non capisco perche’ hanno usato il taser”.

L’episodio rischia di far esplodere una nuova ondata di rabbia, in un momento di grande tensione tra minoranze e forze dell’ordine.

Loading...
Potrebbero interessarti

Nuovo test: Quante sono le matite nell’immagine?

Un test per migliorare le tue capacità di osservazione, prova a risolvere…

Pioggia di critiche: ecco gli alimenti naturali per controllare le nascite

La ridicola lista degli alimenti naturali utili per il controllo delle nascite.…