Sting: 9 milioni di dollari offerti per la reunion

Redazione

L’evento è il “Desert Trip 2017” che si terrà nell’ottobre prossimo, una data davvero molto distante ma che sta facendo sognare milioni di fan in tutto il mondo.

L’organizzazione dell’evento sta infatti mettendo su una sorta di Woodstock, del festival infatti dovrebbero far parte i Rolling Stones, Paul McCartney, Neil Young, Roger Waters, Bob Dylan, Bon Jovi, Bruce Springteen oltre ad altri artisti, ma sembra che il progetto non si fermi qui.

Gli organizzatori infatti, stanno cercando di convincere il cantante Sting a partecipare all’evento con i “Police” ovvero il suo ex gruppo, dunque una reunion in grandissimo stile e per farlo sarebbero stati offerti 9 milioni di dollari.

Dunque una cifra davvero molto allettante, 9 milioni di dollari per la reunion in occasione del “Desert Trip 2017”, lasciando comunque margini per eventuali introiti che possono derivare dalla vendita dei prodotti legati al gruppo, quindi dal settore marketing.

C’è da dire che il gruppo ha già rifiutato, ultimamente, altrettante offerte per una reunion, vedremo se questo evento memorabile possa convincere Sting a provare un’ultima avventura con i Police.

Next Post

Rocco Siffredi, qualcuno gli ha messo il bastone fra le ruote?

Una delle poche certezze è che Alessia Marcuzzi è stata confermata alla guida del reality show prodotto dalla Magnolia, eppure, nonostante si susseguono a ritmo serratissimo le indiscrezioni, ben poco altro si sa, a quanto pare neppure chi sarà l’inviato nelle prossima edizione dell’Isola dei Famosi. Anche noi, nelle ultime settimane, […]