Sto vivendo una vita da reincarnato? Scoprilo
Sto vivendo una vita da reincarnato

Se ci pensate, non sarebbe uno spreco incredibile avere un’anima immortale e ritrovarsi a vivere solo una vita, per di più breve?

Alcuni trovano ancora difficile credere nella reincarnazione, perché è abbastanza sbalorditivo. “Se ci reincarniamo?“, potresti chiederti, “sono stato qui prima? Come posso sapere certe cose? E come sono finito qui, in questa vita?

Nessuno ha risposte definitive a queste domande urgenti, ma sulla base della ricerca degli ultimi decenni stiamo iniziando a mettere insieme i pezzi del puzzle in modo da poter vedere il quadro generale.

Mi sono reincarnato?

La prima e più comune domanda che qualcuno ha sulla reincarnazione è: “Sono stato qui prima?” Non c’è un solo modo per dirlo; la maggior parte delle persone ha vissuto prima, più di una volta.

Esistono due scuole di pensiero sulle anime. Alcuni credono che le anime siano pura energia divina che si libera dal tutto e arriva sulla Terra per rivivere i cicli della vita e della morte, forse per nuove esperienze e comprensione, prima di ricongiungersi con la Fonte Divina.

L’altra scuola di pensiero è che esiste un numero infinito di anime in un numero infinito di universi; le anime non sono nate né muoiono, continuano il loro viaggio fino a liberarsi dal ciclo.

Ad ogni modo, c’è una prima volta per tutto. Questo include una prima vita. Mentre è possibile che tu sia nella tua prima incarnazione, ma è estremamente raro. Molte persone sono nel mezzo del viaggio.

Alcuni indizi possono essere se hai un forte senso di deja vu su alcune cose, o potresti avere frammenti di ricordi che affiorano, in particolare nei sogni. A volte senti strane connessioni con le persone che hai appena incontrato o i luoghi che visiti per la prima volta e senti di conoscerle intimamente.

Un regressionista della vita passata o un sensitivo qualificato può aiutarti a determinare se davvero sei stato qui e può aiutarti a conoscere le tue vite passate.

Come sono finito qui, ora?

La reincarnazione non è un evento casuale. Praticamente tutti i percorsi spirituali che abbracciano la reincarnazione concordano su una cosa: scegli il tuo corso. Cioè, scegli quando tornare e dove venire. Ciò significa che hai scelto la tua vita attuale.

Se stai pensando: “Aspetta un attimo, non avrei mai scelto questa vita! Avrei scelto di essere tutt’altra persona, magari ricca“, non è così:

Lo scopo di un’incarnazione è imparare, risolvere alcuni problemi e andare avanti nel viaggio della tua anima. Potresti aver scelto di essere povero ora per imparare il valore della vita oltre il lato materiale. Potresti essere nato con poca salute per apprendere la natura della sofferenza e sviluppare una compassione più profonda per essa.

Andare avanti

Le tue maggiori sfide e lotte in questa vita non sono casuali, è per questo che sei qui. Potresti pensare che non le avresti scelti, ma il fatto è che sono solo quelle cose che ti affliggono maggiormente su cui sei tornato a lavorare e ti sei passato una volta per tutte.

Questa è una ragione in più per non arrendersi e arrendersi ai tuoi problemi, o tornerai ancora una volta per affrontarli.

Loading...
Potrebbero interessarti

Violenza al Gay Pride di Gerusalemme, sei feriti

E’ una delle manifestazioni più allegre e colorate, ma anche una delle…

Figura umanoide sospesa nei cieli dell’Arizona

Una figura “umanoide” con “ali” è stata avvistata sospesa nei cieli dell’Arizona.…