Strage Airbus: copilota in preda ad una follia omicida

Redazione

Purtroppo la tragedia Airbus non è stato un semplice incidente. Il copilota sarebbe stato preso da un raptus di follia omicida. La polizia giovedì ha perquisito le due case dell’uomo ed ha trovato degli indizi che fanno pensare proprio ad un attimo di follia: inoltre sembra che Andreas Lubitz sia stato lasciato dalla ragazza poco prima di sposarsi. Sono molti gli indizi che la polizia sta studiando.

Le forze dell’ordine per ora si sono recati nella casa dei genitori a Montabaur, Francoforte e nella sua casa a Dusseldorf e hanno portato via computer, un portatile ed altri documenti per serviranno per ulteriori accertamenti. L’uomo era già stato preso da un attacco di depressione già nel 2009. Rimaniamo in attesa di altre notizie riguardo alla tragedia avvenuta qualche giorno fa.

 

Next Post

Anti-terrorismo: privacy per pc e tablet

Ormai le strategie anti-terrorismo si stanno sempre più rafforzando ma contro la tutela della privacy, per quanto riguarda pc e portatili, non c’è nulla da fare. C’era stata infatti una richiesta da parte della Camera per la richiesta della tutela anti-terrorismo bocciata dal Palazzo Chigi. Matteo Renzi non è d’accordo […]