Su RaiDue Alessandro Greco ritorna con Furore

Negli ultimi tempi, nel cinema, in televisione ma in generale nel mondo dell’arte, si guarda con particolare nostalgia al passato: ne sono testimonianza i numerosi remake e reboot che sono stati annunciati o che sono già usciti nei mesi scorsi.

Ed anche la televisione italiana ha deciso di tentare un ennesimo “ripescaggio” dal passato di uno dei suoi programmi più celebri, sperando di replicare il medesimo successo: Raidue ha infatti deciso  di rilanciare da venerdì in prima serata per quattro puntate a vent’anni esatti “Furore”, il programma cult degli anni ’90 che non può non avere al comando Alessandro Greco.

Nella stagione ai nastri di partenza – prodotta in collaborazione con Endemol Shine Italy – il pubblico ritroverà due squadre di vip, rigorosamente divise in ‘ragazze’ e ‘ragazzi’, sfidarsi a colpi di canzoni attraverso giochi che hanno fatto la storia del programma (come “Il karaoke arcobaleno” e “La canzone interrotta”) e altri nuovi di zecca.

Tra le novità della nuova stagione, anche la presenza di Gigi e Ross nel ruolo di animatori della gara. Attesi tra i concorrenti della prima puntata personaggi come Tina Cipollari e Max Giusti, tra gli ospiti i cantanti Alexia e Sandy Marton.

Una chiara «operazione nostalgia» che ha un suo perché: «Negli anni Duemila la tv ha inventato i talent e i reality ma il pubblico non smetteva di chiedere il ritorno di Furore – confida Greco – Oggi il programma torna rinnovato nei tempi ma con lo sguardo ai giorni più ottimisti degli anni ’90».

Loading...
Potrebbero interessarti

Vittorio Sgarbi ospite a La 7 si infuria e abbandona la trasmissione

“Si chiama Sgarbi, non irenico”, con queste parole il giornalista, scrittore, conduttore…

“Capitani Coraggiosi”, Morandi e Baglioni insieme al Foro Italico

Due grandi artisti della musica italiana, molto amati e seguiti dal pubblico…