Sulmona in lutto, i funerali di Fabrizia Di Lorenzo massacrata a Berlino

Eleonora Gitto

Sulmona in lutto, oggi i funerali di Fabrizia di Lorenzo massacrata a Berlino.

Dopo la strage di Berlino, il funerale di Fabrizia, l’unica vittima italiana. Tutta Sulmona, sua cittadina d’origine, si è stretta intorno alla trentunenne.

Il Vescovo di Sulmona, angelo Spina, durante il rito funebre ha detto: “Fabrizia ci ha lasciato all’improvviso e in modo tragico, pronta come un angelo con le ali aperte a spiccare il volo verso la casa di Dio. Il suo sorriso rimarrà sempre con noi”.

“La violenza – ha proseguito Spina – è una profanazione del nome di Dio. Fabrizia amava la vita con grandi ideali e forti valori. Ha dovuto lasciare questa terra che non riesce a dare speranza a questi giovani per il lavoro”.

“Di fronte al mistero della morte la nostra ragione si ferma e resta smarrita. Anche noi oggi siamo qui a piangere la nostra sorella e amica Fabrizia”.

“Il dolore ci ricorda che siamo figli adottivi di Dio e fratelli di Gesù che ha sofferto la passione, è stato crocifisso e ha sofferto per i nostri peccati”.

Alla cerimonia ha partecipato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il Ministro dell’Interno Marco Minniti.

Next Post

George Michael, quando la morte è improvvisa e assurda

George Michael se n’è andato all’età di 53 anni: quando la morte è improvvisa e assurda. Non si sa bene ancora se la causa della morte di George Michael sia stato un infarto o qualcos’altro. Fatto sta che è morto all’improvviso proprio nel giorno di Natale, nella sua casa dell’Oxfordshire. […]
George Michael, quando la morte è improvvisa e assurda