Suore rubano 500mila dollari e vanno a Las Vegas
Suore rubano 500mila dollari e vanno a Las Vegas

La Chiesa ha deciso di non giudicare le due suore che hanno utilizzato 500mila dollari per andare a Las Vegas.

Le due donne, secondo quanto riferito migliori amici, sono accusate di rubare fondi per  i loro viaggi e visite ai casinò di Las Vegas.

Per quasi 28 anni, suor Mary Margaret Kreuper è stata la direttrice della St. James Catholic School, una scuola elementare a Torrance, in California, un sobborgo costiero a sud-ovest di Los Angeles.

Più o meno nello stesso periodo in cui Kreuper annunciò che si sarebbe ritirata all’inizio di quest’anno, una famiglia della scuola chiese una copia di un vecchio assegno che avevano fornito alla St. James.

Quando i membri dello staff hanno trovato l’assegno, ha riferito la Long Beach Press-Telegram , si sono resi conto che non era stato depositato sul conto della scuola St. James, ma su un altro conto bancario.

Quello fu uno dei primi indizi che avrebbe rivelato una vasta frode presumibilmente condotta da Kreuper e Suor Lana Chang, un’altra suora e insegnante di lunga data della St. James. I funzionari della scuola hanno recentemente dichiarato ai genitori che le due suore hanno rubato circa 500.000 dollari dalla scuola. La scuola ha detto che le due donne, secondo come riferito migliori amici, hanno usato i fondi rubacchiati durante viaggi e visite al casinò.

Sappiamo che avevano l’intenzione di andare in viaggio, di andare ai casinò, e la realtà è che hanno usato l’iban bancario sul loro personale” spiega l’avvocato della St. James..

Eravamo un vero e proprio bancomat dove prelevare, e la gente lo sa, ma loro non chiederanno giustizia“, ​​ha detto Jack Alexander, genitore di un alunno della St. James, al Southern California News Group.

Mentre Kreuper lavorava come preside della scuola, Chang era un insegnante di terza media. (Si è anche ritirata quest’anno.) Entrambe le donne erano membri dell’ordine delle Sorelle di San Giuseppe di Carondelet.

Secondo quanto monsignor Michael Meyers ha spiegato ai genitori lunedì scorso all’incontro, la chiesa ha avviato un’indagine finanziaria indipendente dopo che è stata scoperta la stranezza relativa al vecchio assegno. La revisione ha determinato che Kreuper e Chang avevano perpetuato la presunta frode per almeno 10 anni.

Il conto è stato aperto nel 1997, ma non utilizzato da anni. Kreuper avrebbe deviato gli assegni intestati alla scuola per le tasse scolastiche e le tasse in questo conto dimenticato.

Queste suore hanno fatto voto di povertà ma poi hanno pensato ‘Oh no, abbiamo un ricco zio’…il ricco zio erano i genitori degli studenti della St. James“, ha proseguito Alexander.

Suor Mary Margaret e suor Lana mi hanno espresso e mi hanno chiesto di trasmettervi il profondo rimorso che provano per le loro azioni e chiedere perdono e preghiera“, ha scritto Meyers in una lettera ai genitori e ai parrocchiani.

Le sorelle hanno confermato l’appropriazione indebita di fondi e hanno collaborato all’inchiesta“, ha detto l’ordine ecclesiastico in una nota.

Ma rimane una domanda sul fatto che Kreuper e Chang si troveranno ad affrontare conseguenze legali. Poiché l’ordine è disposto a rimborsare i fondi persi, l’arcidiocesi ha deciso di non perseguire accuse penali contro la coppia di suore.

Loading...
Potrebbero interessarti

Illusione ottica, l’immagine che sembra muoversi fa impazzire il web

Un’illusione ottica che circola sul social Reddit, fa credere alle persone che…

Radiazioni misteriore in Antartide: il fenomeno aumenta!

Gli scienziati hanno seriamente cominciato a tenere sotto controllo la zona in…