Supernatural, un undicesima stagione da urlo

La seguitissima serie televisiva “Supernatural” sta spopolando negli States con l’undicesima stagione, ricca di colpi di scena, grandi ritorni ed interessanti guest star. In Italia dovremo ancora attendere di vedere in chiaro la decima stagione, dato che siamo due anni in ritardo, ma per i più impazienti c’è sempre la versione non doppiata da poter seguire in vari modi.

Per il web stanno già circolando numerosi spoiler riguardo la stagione 11, uno tra i quali vedrebbe il ritorno del compianto Bobby, tanto amato dai fratelli Winchester ed interpretato da un impeccabile Jim Beaver. Non si tratterà di un ritorno “supernaturale”, ma di un flashback: “Dean e Sam si troveranno a investigare su un vecchio caso di cui, in passato, si erano occupati Bobby e Rufus. Gli eventi che accadranno ci riporteranno nel passato e potremo così rivivere, anche se per poco, la meravigliosa relazione tra Bobby e Rufus. Sarà un episodio davvero importante”, ha dichiarato il produttore esecutivo Jeremy Carver.

Ma le sorprese non finirebbero qui: nell’episodio 15 dell’undicesima stagione di Supernatural, tre personaggi del mondo del Wrestling faranno il loro arrivo sul set e tra questi potrebbe comparire anche Stephen Amell, meglio noto come “Arrow”. Non si tratterà di un crossover, Amell di sicuro non interpreterà Oliver Queen in Supernatural (sarebbe troppo anche per questa serie tv che, come ben sappiamo, ne ha viste di tutti i colori), ma vestirebbe appunto i panni di un wrestler.

Al momento non ci sono conferme ufficiali, ma, secondo Tv Line, i due fratelli si imbatteranno in tre personaggi “Gunnar Lawless”, “Shawn Harley” e “Rio”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Antonio Banderas ricoverato in una clinica nei pressi di Ginevra

Sono passati circa due mesi dallo spavento subito dai fan quando è…

Fedez e J-Ax, già incredibile successo per il loro ultimo video

Per Fedez è un momento d’oro: a breve infatti convolerà a nozze…