Liliana Segre dovrà vivere accompagnata dalla scorta

Cosa c’è di peggio che vivere la propria infanzia in un campo di sterminio nazista? Niente, probabilmente, o forse si: riuscire a sopravvivere allo sterminio di massa e oltre settant’anni dopo essere costretti nuovamente ad avere paura per la propria vita, perché la cattiveria e la stupidità umana non hanno […]