Taylor Swift accuse di plagio per Shake it Off
Taylor Swift accuse di plagio per Shake it Off

Episodio fastidioso per la bella Taylor Swift, pare infatti che un di R&B abbia citato la Taylor con un’accusa di plagio.

Il noto cantante, nell’ambiente del R&B, Jesse Braham, in arte Jesse Graham, sostiene che il plagio si sia verificato per la canzone Shake it Off di Taylor Swift, il testo sembra praticamente identico a suo dire e il copyright spetta a lui che ha depositato la canzone molto tempo prima.

Secondo il New York Daily, Jesse Graham avrebbe chiesto a titolo di risarcimento la somma di 42 milioni di dollari, il cantante ha dichiarato proprio al Daily News: “Se non avessi scritto Haters Gone Hate” oggi non ci sarebbe la ben più conosciuta “Shake it Off”.

Adesso bisognerà capire se effettivamente ci sono solo delle somiglianze che non sarebbero legate assolutamente ad un’accusa di plagio, o effettivamente il cantante Braham può vantare, legalmente, un diritto sul testo della canzone e richiedere un risarcimento.

fonte @NewYorkDailyNews

Loading...
Potrebbero interessarti

Pierò Pelù denunciato per un microfono lanciato

Tantissimi, durante un concerto del loro beniamino, farebbero di tutto per riuscire…

Vincent Lindon racconta il suo personaggio in La Legge del Mercato

Vincent Lindon, in occasione dell’uscita de “La legge del mercato”, è venuto…