Teatro in lutto, scomparso l’attore e regista Luca De Filippo

Redazione

E’ morto oggi a Roma l’attore e regista teatrale Luca De Filippo, figlio del ben più celebre Eduardo, maestro dell’arte teatrale e pilastro dello spettacolo italiano;

Luca De Filippo si è spento all’età di sessantasette anni dopo aver festeggiato da poco i sessant’anni di carriera. Suo figlio Luca aveva intrapreso giovanissimo la carriera di attore, a soli sette anni aveva già calcato un palco; Proprio come suo padre la passione è nata molto presto, ma Luca è stato sicuramente influenzato anche da Thea Prandi, sua madre; anche lei era apparteneva al mondo dello spettacolo per essere stata una celebre soubrette, ma ha abbandonato il figlio giovanissima per un morte precoce.

Luca ha subito cominciato a lavorare con il padre che gli scriveva piccole parti per le sue stesse opere; il suo debutto ufficiale è stato all’età di vent’anni ne “Il figlio di Pulcinella”, scritto da Eduardo e interpretato sotto le pseudonimo di “Luca Della Porta”. Per molti anni l’attore affiancò l’illustre genitore in capolavori come Filumena Marturano, a Napoli milionaria!,

Natale in casa Cupiello e tantissime altre commedie indimenticabili; Nel 1981 decise invece di dedicarsi principalmente alla regia fondando la compagnia teatrale “La compagnia di teatro di Luca De Filippo” con la quale ha rivisitato molte opere del padre per onorare la sua memoria.

Next Post

Il Segreto, anticipazioni sabato 28 novembre

Dopo la terribile puntata di ieri sera de Il Segreto, in cui abbiamo visto molti del paese ammalarsi improvvisamente, e abbiamo assistito alla morte di Don Pablo, dopo quella già tragica di Isidro, anche quella di oggi, sabato 28 novembre, sarà una puntata terribile, in cui la morte continuerà a […]