Terry Jones, la stella dei Monty Python soffre di demenza

Redazione

Lo ha dichiarato proprio in questi giorni, non sarà più in grado di rilasciare interviste per la prossima incapacità a comunicare, Terry Jones la stella dei Monty Python.

Secondo quanto riportato da Mirror, la star oggi a 74 anni sarebbe affetto da demenza senile, dopo il premio Bafta per l’eccezionale contributo cinematografico e televisivo, un rappresentante dell’attore e autore dei Monty Python ha dichiarato:

A Terry Jones è stata diagnosticata una variante della demenza senile, una progressiva afasia che appunto si traduce in una variante della demenza frontotemporale, la malattia in questione colpisce principalmente la capacità di comunicare e dunque di rilasciare interviste”.

L’autore sceneggiatore e attore è ovviamente del premio Bafta per il suo lavoro in tutti questi anni e, come sottolineato dallo stesso portavoce, non vede l’ora di cominciare i festeggiamenti, ma da questo momento molto probabilmente il suo ritiro dalle apparizioni televisive e comunque davanti alle telecamere potrebbe essere definitivo.

Next Post

Vittorio Sgarbi, peccato per quella lite per l'Expo

Siamo alquanto certi che la condanna non gli servirà affatto da monito per il futuro, con un caratterino come il suo abituato a voler avere sempre ragione su tutto e tutti, ma di certo dovrà piegarsi al volere del tribunale chiamato a decidere su una lite che lo ha visto […]