The Flash, Grant Gustin chiarisce la sua posizione su Ezra Miller

Nell’universo dei supereroi DC, nel passaggio dal piccolo al grande schermo il ruolo del protagonista viene spesso affidato ad attori diversi. E i protagonisti delle serie televisive in onda su The CW sono in subbuglio, come Stephen Amell, l’attore che interpreta Arrow, che sta auspicando il passaggio anche al grande schermo sui social, mentre per la serie crossover The Flash c’è già un volto per la Justice League, ed è quello del giovane Ezra Miller.

Nella serie tv, è Grant Gustin ad interpretare il velocissimo supereroe, ed ora Gustin si trova in una posizione alquanto scomoda, dato che è stato accusato di aver criticato apertamente la scelta di Ezra Miller per il ruolo di Barry Allen. La notizia della scelta di Miller per il ruolo sul grande schermo ha spinto i fan di Gustin a invadere i social per dare supporto all’attore e Grant sarebbe stato incolpato di aver messo “mi piace” ai tweet in cui si preferiva appunto Gustin al posto di Miller anche per Justice League Part One.

Dopo numerose polemiche, Grant ha deciso di parlare e chiarire la questione tramite Twitter postando una lunga spiegazione, che dice: “Ok ragazzi. Odio dovermi spiegare, di solito credo che non sia necessario. Specialmente su Internet. Scrivo questo intervento perché molte persone stanno dicendo cose su di me che non sono vere. Io do il massimo supporto a Ezra Miller come Barry Allen e The Flash nei film DC. Non l’ho mai incontrato, ma credo che sia un attore fantastico e interessante. Se mi piacerebbe interpretare Barry Allen in un film? Certo. Adoro questo personaggio, mi ha cambiato la vita e spero di essere tanto fortunato da interpretarlo per il resto della mia vita. Ho messo “mi piace” ad alcuni tweet dei fan che mi hanno mostrato supporto e hanno scritto che gli sarebbe piaciuto vedermi nei film. Nessuno di loro ha parlato male di Ezra. Non tollero quel tipo di comportamento (specialmente su Internet) e non lo incentivo. Non vedo l’ora di vedere tutti i film DC che approderanno in sala nei prossimi anni. Sono un fan e sarà fantastico. Mi vergogno di aver dovuto fare questo, ma questi sono i miei pensieri onesti sulla questione”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Madonna segue Katy Perry e si spoglia poi ci ripensa

La prima è stata Katy Perry proprio nelle ultime ore, l’intento era…

Il Segreto, anticipazioni giovedì 28 gennaio

Un periodo terribile questo per i nostri beniamini de Il Segreto, che…