Tina Cipollari, chiarisce sul marito Chicco

La partecipazione a Pechino Express le ha dato molto, non solo dal punto di vista fisico, tornata in Italia in formissina e con un nuovo look, ma anche dal punto di vista professionale, dandole una nuova opportunità dopo essersi fossilizzata per anni nel ruolo di opinionista vamp di Uomini e Donne.

In questi giorni Tina Cipollari ha parlato spesso della sua avventura nel reality condotto da Costantino della Gherardesca, avventura che noi vedremo in onda a metà settembre, e ha avuto mood anche di commentare le dichiarazioni del marito, rilasciate a vari giornali durante la sua assenza.

Suo marito Chicco Nalli, nell’ultimo periodo, infatti, ha rilasciato una serie di dichiarazioni che rasentavano quasi la disperazione causata ovviamente dall’assenza di sua moglie.

Tina, intervistata dal settimanale Nuovo, ha commentato con un po’ di delusione le parole di suo marito: Un po’ ci sono rimasta male, lo ammetto. Si sa che, spesso però le dichiarazioni vengono travisate. Il senso di quello che voleva dire Chicco è diverso da quanto è stato riportato”.

Tina ci tiene a spiegare bene il suo pensiero riguardo le parole di suo marito Chicco: “Io l’ho lasciato a casa con i bambini, è vero. Ma non l’ho abbandonato. Lui era al corrente della mia partenza, ma la data esatta in cui avrei dovuto prendere l’aereo l’ho saputa solo con qualche giorno di anticipo. E lui è stato il primo che ho informato”.

Per quanto riguarda l’esperienza appena vissuta, Tina conclude: “Si, mi sono messa in gioco come gli altri concorrenti in tutto e per tutto. La mia veste di vamp, come dite voi giornalisti, l’ho lasciata in Italia”.

Next Post

Selvaggia Lucarelli, mamma malinconica in Birmania

A volte, abituati alla sua lingua lunga e alla sua irruenza che non risparmia nessuno nei suoi spietati attacchi verbali, dimentichiamo che anche sotto la scorza più dura può nascondersi una donna sentimentale e tenera. E proprio in queste ore ne abbiamo avuto un esempio lampante con Selvaggia Lucarelli: nessun […]
Selvaggia Lucarelli mamma malinconica in Birmania