Tomorrowland Clooney analizza il rapporto tra presente e futuro

Redazione

Arriva nelle sale, oggi 21 maggio, il nuovo film di George Clooney: Tomorrowland, il mondo di domani, una pellicola che ha tutto il sapore del messaggio ecologico per l’uomo.

Tomorrowland presenta infatti un mondo futuristico, o per meglio dire un rapporto tra presente e futuro che viene definito ogni volta attraverso le scelte dei protagonisti, in tutto questo George Clooney impersona un ex bambino prodigio che incontra Britt Robertson, una simpatica ragazza.

Saranno tutti e due ad intraprendere il viaggio nel mondo di domani, tutti e due ad esaminare e scegliere la migliore strada tra quello che è il presente e il possibile futuro, insieme a loro ci sarà anche la partecipazione di Hugh Laurie.

Alla regia troviamo Brad Bird, in un film che potremmo definire d’avventura o futuristico, ma sicuramente a sfondo ecologico, una pellicola che ci fa pensare e che certamente può essere definita per tutta la famiglia, il pubblico sarà pronto per un viaggio senza conoscere ne lo spazio ne il tempo?

A proposito, se avete tempo potreste anche visitarlo il futuro di Tomorrowland, visto che il titolo del film è anche un parco giochi della Disney.

Next Post

I Videogiochi un pericolo per il nostro cervello

Un vero pericolo per il nostro cervello, cosa? I videogiochi o videogames come volete chiamarli, è quanto emerso da uno studio pubblicato sul Royal Society Journal inglese. Secondo quanto scritto dal professore Greg West, psicologo dell’Università di Montreal, che si è occupato dello studio, i videogiochi possono arrivare a creare […]
Videogame Oms conferma: patologia che crea dipendenza