Torino, Appendino incontra Grillo e dimentica i sindacati

Eleonora Gitto

Torino, il sindaco Appendino incontra Grillo e dimentica i sindacati.

Verrebbe da dire: che ci fa Grillo alle donne”, ma sarebbe un troppo facile battuta. In realtà quando non si ha il senso delle istituzioni, non lo si ha. Punto e basta.

Così come la Raggi è andata a sciare durante la commemorazione delle Fosse Ardeatine, Chiara Appendino, invece di incontrare i sindacati in una riunione molto importante, scappa e va a salutare Beppe Grillo che comincia il suo spettacolo a Torino.

In questo martoriato Paese manca il senso del ridicolo. I segretari territoriali di Cgil, Cisl e Uil hanno dichiarato all’unisono: “L’assenza della sindaca al tavolo con i sindacati, convocato per la discussione del bilancio, è l’ennesima prova della mancanza di attenzione verso i lavoratori, i pensionati e i cittadini che Cgil, Cisl e Uil rappresentano”.

La Giunta aveva deciso dei tagli al Cral comunale e altri servizi ai dipendenti. Se passano questi tagli, proseguono i sindacati, “avremo una città più disuguale che dimentica i cittadini più deboli, lo sviluppo e il lavoro”.

La tre sigle hanno indetto una manifestazione per il 3 aprile per sollecitare una modifica delle scelte della giunta. E qualcuno interpreta maliziosamente la scelta di andare a salutare il comico come un tentativo un po’ vigliacco di fuggire dalle proprie responsabilità.

Next Post

Cherry Season 2: anticipazioni Oyku e Ayaz genitori

Ci sono nuove notizie sia sulla messa in onda sia sulle nuove storie che avranno i protagonisti per quanto riguarda la seconda stagione di Cherry Season che inizierà a giugno dopo che la trasmissione di Maria De Filippi, Uomini e Donne, andrà in vacanza. A settembre 2016 è terminata a prima […]