Tsipras a Roma

Il secondo incontro fuori patria, Alexis Tsipras , neo premier greco lo fa nella Capitale con il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Dopo Cipro Roma per ribadire il no alla troika.

Sviluppo è la parola d’ordine del leader della sinistra greca messa a bando dell’austerità la seconda parola più pronunciata da Alexis Tsipras e dal suo ministro all’economia, Yanis Varoufakis.

Chiare e precise le proposte greche per superare l’impasse tra Atene e i suoi creditori internazionali e sul tema del debito ellenico.

Da quando è diventato primo ministro  Alexis Tsipras è andato avanti per la sua strada in linea con quanto annunciato in campagna elettorale. Primi provvedimenti adottati, infatti, sono stati:  l’abolizione delle privatizzazioni, l’aumento del salario minimo e la riassunzione di statali licenziati.

Con Tsipras in Italia è giunto anche il suo ministro all’economia Varoufakis,  il nemico numero uno  della troika. Ministro che con piglio fermo non è pronto a concedere sconti alla signora di Berlino, Angela Merkel.

Loading...
Potrebbero interessarti

Razza, un pesce che può rivelarsi molto insidioso

Quando facciamo il bagno a mare generalmente stiamo molto attenti alle meduse,…

Passa col rosso e racconta ai vigili una scusa assurda

Beccato mentre correva passando il semaforo con il rosso, un papà è…