Twitter licenzia l’8% del personale, 336 dipendenti fuori

Redazione

Jack Dorsey, a poco tempo dall’ assunzione dell’incarico di amministratore delegato della famosa piattaforma sociale Twitter, ha deciso di tagliare il personale:

«Abbiamo dovuto prendere una decisione difficile, non è stato facile, ma era necessario» Ha così scritto nella lettera di licenziamento ai 336 dipendenti che saranno a breve tagliati fuori dall’azienda per un piano di riduzione della forza lavoro;

il motivo alla base di tale scelta, come spiegato da una nota di Twitter, è di investire nella crescita dell’azienda attraverso ai soldi recuperati dai licenziamenti. I costi dei tagli di personale sono stimati tra i 10 e i 20 milioni di dollari, mentre i costi generali del piano di ristrutturazione si aggirano attorno ai 5-15 milioni.:

Il consiglio di amministrazione ha approvato un piano di ristrutturazione e riduzione della forza lavoro. La ristrutturazione rientra nell’ambito di un piano per organizzare la società intorno alle sue priorità“. Si legge in una nota che Twitter ha pubblicato per rendere ufficiale la notizia dei licenziamenti.

Next Post

Selena Gomez rivela: La sessualità fa parte dell’essere adulti

Nelle scorse settimane abbiamo assistito allo sfogo di Selena Gomez, dopo aver passato un periodo negativo della sua vita, sottoponendosi persino alla chemioterapia, è tornata in gran forma. La bella Selena ha voluto anche togliersi qualche sassolino dalle scarpe, parlando dei denigratori e di tutta quella gente che commentava negativamente […]
Selena Gomez rivela La sessualita fa parte de essere adulti