Uomo nudo in spiaggia, denunciato dai Carabinieri di Porto Torres

Un uomo di 53 anni usinese, C.A.G è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri della Compagnia di Porto Torres in quanto sorpreso a compiere atti osceni in luogo pubblico nello spazio della spiaggia di “Punta Bianca”. Ecco nel dettaglio quanto accaduto. L’uomo sopra citato si trovava presso la spiaggia di punta bianca, sullitorale di Platamona, completamente nudo mentre con la sua videocamera filmava i bagnanti presenti. Quest’ultimi, infastiditi e anche disgustati, hanno deciso di chiamare il 112 e proprio in seguito a tale chiamata i I militari del Radiomobile sono intervenuti.

Alla vista dei Carabinieri però, l’uomo, ha tentato di fuggire e rivestirsi ma tutto è stato inutile in quanto l’uomo, C.A.G, è stato bloccato e portato presso la caserma di Porto Torres all’interno della quale è stato perquisito e trovato in possesso di piccanti filmati.

L’uomo nello specifico è stato trovato in possesso di circa cinquanta cassette pornografiche ma non solo. In possesso dell’uomo è stato anche trovato un filmato contenente delle scene di pornografia minorile. C.A.G, 53 anni, è stato dunque denunciato oltre che per gli atti osceni commessi in luogo pubblico anche per la detenzione di materiale pedopornografico.

Loading...
Potrebbero interessarti

Mark Ruffalo a Giffoni Film Festival racconta la sua guarigione

Mark Ruffalo è stato uno degli ospiti del Giffoni Film Festival, tra…

Simona Ventura sarà protagonista assoluta dell’autunno Mediaset?

Per diverso tempo è stata assente dai palinsesti Mediaset e persino da…