USA. Assolto agente che uccise due afroamericani

Stati Uniti. Michael Brelo, agente di polizia bianco di 31 anni, è stato giudicato non colpevole dell’uccisione, nel 2012, di due afroamericani che si trovavano alla guida di un’auto a Cleveland, in Ohio.

Il giudice ha spiegato che non vi erano prove sufficienti a condannare l’agente, il quale rischiava 22 anni di prigione, e che senza indizi certi non lo avrebbe “sacrificato”.

Michael Brelo è stato l’unico dei 13 poliziotti che inseguirono l’auto con a bordo Timothy Russell e Malissa Williams ad essere stato incriminato, anche se sono stati sparati ben 137 colpi.

Immediate le proteste in città, con un piccolo gruppo di manifestanti che si è radunato davanti al tribunale scandendo “non c’è giustizia”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Dopo sette anni di matrimonio decide di cambiare un ragazzo al giorno

La donna ha preso una decisione drastica dopo sette anni di matrimonio…

Enigma: Quale animale è nascosto nel ritratto?

Sembra facile ma trovare l’animale che si nasconde nel ritratto non è…