Usa, ex militare 75 enne sventa una strage di bambini

Ora potremmo essere qui a raccontare di una strage, della mattanza di decine di povere vittime innocenti, ed invece, per fortuna, siamo qui a raccontare dell’atto di eroismo di un uomo, che nonostante l’età avanzata, ha rischiato la sua vita riuscendo a salvare quella di parecchi bambini.

James Vernon, ex militare e  tecnico in pensione, martedì 13 ottobre stava tenendo una lezione di scacchi con 16 bambini fra i 7 e i 13 anni, nella biblioteca di Morton, una cittadina dell’Illinois, quando, all’improvviso, nel locale si è presentato un giovane di 19 anni, Dustin Brown, con due coltelli da caccia, uno in ciascuna mano, gridando “Ucciderò della gente!”.

“Ho cercato di parlargli, di calmarlo – ha raccontato l’eroe – Non ci sono riuscito, ma ho distratto la sua attenzione e l’ho tranquillizzato un po’. Gli ho chiesto se era di Morton, se era andato al liceo. Gli ho chiesto che problema aveva. Mi ha detto che la sua vita faceva schifo”.

Senza farsi prendere dal panico, l’ex militare ha così distratto e poi disarmato il giovane, riuscendo a salvare la vita ai piccoli allievi. Il giovane ha aggredito l’anziano coi coltelli, ma Vernon ha reagito utilizzando le tecniche di combattimento imparate nell’esercito negli anni Sessanta.

La lotta è durata circa 90 secondi: il veterano è stato ferito gravemente alla mano sinistra, ma è riuscito a immobilizzare l’aggressore, che è stato poi arrestato.

Loading...
Potrebbero interessarti

Esperienza pre morte: si diventa tutt’uno con l’universo

Un uomo, che ha vissuto un’esperienza pre-morte crede che l’aldilà consista nel…

Coronavirus, mamma sana muore dopo il parto

Coronavirus: la mamma, sana di 27 anni, muore dopo il parto diventando…