Vicenza: ha un malore in auto e sfonda la vetrina del negozio

Eleonora Gitto

Vicenza: un uomo si sente male mentre è alla guida della sua auto, sbanda e sfonda la vetrina del negozio.

Attimi di paura nel centro di Vicenza. Per poco non si è verificata una vera e propria tragedia.

Verso le sei e tre quarti del pomeriggio un automobilista che percorreva Corso San Felice, ha perso il controllo della sua auto, che è salita su un marciapiede e ha sfondato la vetrina di un negozio di ottica.

Quattro i feriti. Sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco, che unitamente agli uomini del 118, hanno portato i primi soccorsi alle persone incidentate.

Pure una donna che stava passando in zona, ha cercato di ripararsi, ma è stata investita dalle schegge della vetrina andata in frantumi.

Insieme all’automobilista c’erano una donna e un bambino, anche loro feriti. All’interno del negozio invece, fra dipendenti e clienti, non si sono registrati dei feriti.

Dalle prime testimonianze raccolte, sembra che l’uomo alla guida della macchina, mentre stava uscendo da un parcheggio, si sia sentito improvvisamente male perdendo il controllo dell’autovettura.

Le persone coinvolte sono state tutte trasportate in ospedale e pare che le loro condizioni non siano gravi. Il negozio è rimasto mezzo distrutto dall’incidente.

Next Post

Bressanone, gravissimo scontro fra due treni nella notte

Bressanone, gravissimo scontro fra due treni nella notte. Poco prima della mezzanotte di martedì, gravissimo incidente ferroviario sulla linea del Brennero fra Bressanone e Fortezza. Uno era un treno cantiere e un altro era un mezzo tecnico. A un certo punto il treno cantiere, deputato alla sostituzione di parte della […]
Bressanone, gravissimo scontro fra due treni nella notte