Victoria’s Secret e le fotografie ritoccate ma ci manca una natica

Sappiamo bene che oggi il ritocco fotografico è all’ordine del giorno, in particolar modo nel mondo della moda, spesso ci è capitato di imbatterci in “selfie” senza trucco e parrucco, ma sono tantissimi, invece, i casi dove si scoprono i cosiddetti “epic fail” del Photoshop, il famoso programma di ritocco grafico.

E’ finita al centro dell’attenzione mediatica, nelle ultime ore, una delle bellissime modelle di Victoria’s Secret, celebre marchio americano di abbigliamento femminile e di prodotti di bellezza, noto soprattutto per le creazioni di lingerie.

Quello che molto spesso ci chiediamo guardando i corpi perfetti delle modelle sulle varie riviste è “Saranno davvero così perfette oppure la perfezione del loro corpo è data dai ritocchi al computer?”. Ebbene, vi sono casi in cui il dubbio rimane e altri invece in cui il ritocco è talmente palese da non lasciare alcun dubbio. Nel caso della modella di Victoria’s Secret il ritocco è talmente evidente da aver fatto si che il marchio e la modella in questione finissero al centro di numerose polemiche.

Il ritocco in questione è piuttosto vistoso e non per la forma o per le dimensioni ma proprio per la qualità del ritocco. Insomma, il segreto del corpo perfetto delle modelle di Victoria’s Secret sembra proprio avere un nome: “Photoshop” ovvero il particolare software specializzato nell’elaborazione di fotografie ovvero nel fotoritocco.

Il marchio sopra citato è finito al centro di numerose polemiche dopo aver pubblicato una fotografia di una bellissima modella, di spalle, con in dosso una culotte verde smeraldo. Fin qui nulla di male se non fosse per il fatto che alla modella manca una natica, e non perché non l’avesse per natura ma semplicemente perché “qualcuno” ha esagerato con il fotoritocco senza rendersene conto.

Loading...
Potrebbero interessarti

Peter Dinklage nella metro col suo scooter

Per il Re è meglio non viaggiare in strada, soprattutto a New…

Nek conferma la sua rinascita con Unici

Oltre vent’anni di carriera alle spalle, con picchi di successo internazionale alternati…